Chi giudica il fatto di reato quando l’autore è un minore?

/Chi giudica il fatto di reato quando l’autore è un minore?

Competente a giudicare sui reati commessi dal minorenne è il Tribunale per i minorenni, che ha giurisdizione per tutti i reati realizzati da autori che al momento della commissione del fatto non avevano ancora compiuto gli anni 18. Laddove il reato sia stato commesso in concorso con persone maggiorenni, il procedimento viene “stralciato” (separata) e il Tribunale per i minorenni prenderà cognizione della sola posizione soggettiva del minore. Così, in ipotesi, laddove un reato sia stato commesso in concorso tra un maggiorenne e un minorenne nel circondario del Tribunale di Busto Arsizio, la posizione del minore verrà stralciata ed affidata alla cognizione del Tribunale per i minorenni di Milano.

2017-03-05T00:01:08+00:00 5 Marzo 2017|