Eventi

/Eventi
Eventi 2020-11-17T20:04:34+00:00

Venerdì, 20 NOVEMBRE  2020

Milano Green Forum

Alessandro Keller partecipa, in qualità di relatore, all’edizione 2020 del Milano Green Forum (virtual edition dal 20 novembre al 20 dicembre 2020) con un intervento intitolato Il costo del reato ambientale. 

L’intervento ha la finalità di fornire una panoramica dei rischi penali connessi alle condotte di inquinamento ambientale (e affini). In particolare, sono affrontati sinteticamente i seguenti temi: la tutela penale dell’ambiente; gli eco-delitti introdotti nel 2015; il D.Lgs. 231/2001 e la responsabilità degli enti per i reati ambientali; il disegno di legge c.d. Terra Mia; i Modelli 231 ed i sistemi di gestione ambientale.

[Scarica il programma]     [Guarda il video]

Mercoledì, 1° LUGLIO 2020

La Responsabilità degli Istituti Bancari nei finanziamenti in tempi di Emergenza Sanitaria

Alessandro Keller ha partecipato, in qualità di relatore, al webinar organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Milano con un intervento in tema di responsabilità delle banche nella fase di erogazione del credito.

L’intervento ha avuto ad oggetto i rischi penali e connessi al D.Lgs. 231/2001 per le banche relativi all’erogazione del credito agevolato e garantito dallo Stato secondo la disciplina prevista dal Decreto Liquidità (D.L. n. 23/2020) prevista per fronteggiare la crisi finanziaria causata dall’emergenza sanitaria. 

[Guarda il video]

Venerdì, 13 DICEMBRE 2019

L’Amministrazione Giudiziaria dei Beni Confiscati: aspetti manageriali nel “diritto vivente”

Alessandro Keller ha partecipato, in qualità di moderatore, al convegno organizzato dalla Camera Penale di Milano e dall’UGDCEC con un intervento relativo alle misure di prevenzione.

L’intervento ha avuto ad oggetto gli orientamenti giurisprudenziali (“diritto vivente”) relativi alla disciplina del D.Lgs. 159/2011 (c.d. Codice Antimafia) ed al ruolo dei terzi titolari di diritti sui beni oggetto di sequestro e confisca. 

Lunedì, 21 NOVEMBRE 2019

Crisi d’impresa: tra novità normative e risvolti applicativi

Alessandro Keller ha partecipato, in qualità di relatore, all’evento organizzato dalla casa editrice Wolters Kluwer e dall’UGDCEC presso l’Hotel Michelangelo (Milano, Piazza Luigi di Savoia, 6), con un intervento intitolato Responsabilità penali derivanti dal nuovo Codice della Crisi di impresa.

L’intervento ha avuto ad oggetto le misure premiali di matrice penale previste dall’art. 25 del nuovo Codice della crisi d’impresa e  dell’insolvenza ed i profili di responsabilità penale e civile per amministratori e sindaci, nonché la nuova posizione di garanzia dei revisori legali. 

Venerdì, 13 SETTEMBRE 2019

Milano Green Forum

Alessandro Keller ha partecipato, in qualità di relatore, all’edizione 2019 del Milano Green Forum, presso Fiera Milano City, con uno intervento intitolato Ecoreati e ricadute sull’organizzazione degli enti ex D.Lgs. 231/01.

La relazione è stata effettuata nella sessione delle c.d. plenarie organizzate dal Milano Green Forum con oggetto i reati ambientali (D.Lgs. 152/2006 e eco-delitti previsti nel Codice Penale) e i rischi per le imprese e gli enti ai sensi del D.Lgs. 231/01.

[Scarica il programma]     [Guarda l’intervista]

Giovedì, 29 SETTEMBRE 2016

Referendum sulla riforma costituzionale.
Una guida al voto consapevole

Alessandro Keller ha partecipato, in qualità di relatore, al convegno organizzato da Caffè Doppio tenutosi presso la Biblioteca Comunale di Paullo (MI).

L’evento, replicato nella stessa formula in altri comuni italiani, tra cui Bergamo il 27 NOVEMBRE 2016, ha offerto un momento di confronto con i cittadini in merito alla riforma costituzionale proposta dal premier Renzi (il riferimento è alla Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016 in cui è stato pubblicato il testo di legge costituzionale recante “Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione”), oggetto di voto referendario il 4 dicembre 2016.